Designer

Viabizzuno

"digrandebellezza"

La luce per la forma  la forma per la luce  materiali preziosi ricchi di dettagli nati da ricerca e innovazione  fedeli all’antico sapere italiano dalla manualità artigiana si fanno tecnologia avanzata raffinati particolari infiniti nascosti  riflettono la luce accompagnandoci  nei nostri piaceri più intimi  oggetti unici che riempiono gli occhi  di grande bellezza.  
Incontri con il design
21 settembre 2016
Viabizzuno
Informazioni

Biografia

Per Mario Nanni il progetto è frutto di un’approfondita ricerca filosofica, espressione massima della relazione con la vita nel suo contesto. Nel corso della sua esperienza scopre due nuovi corpi come sorgenti luminose: la luce delle pagine bianche (1961) e la lampadina a immagini variabili (1969) che utilizza la pellicola dei film per creare immagini di luce variabili. L’interesse per la materia luminosa, il rapporto con architetti e designer di fama internazionale lo conducono alla sperimentazione e progettazione di corpi luminescenti in sfide sempre nuove. Sono tantissimi gli edifici storici e culturali illuminati ad arte dai designer di Viabizzuno, che hanno acceso teatri, chiese, musei, abitazioni private. Viabizzuno è oggi un’azienda leader nel suo campo. Una realtà di spicco, composta da 70 progettisti dalle esperienze e dalle competenze multidisciplinari. Ognuno di loro si dedica alla ricerca e alla progettazione di nuovi sistemi d’illuminazione declinati in installazioni internazionali e prestigiosi allestimenti museali.