Le Dimore

Villa Grismondi Finardi

Con allestimento di Clino Trini Castelli

"Stanze d’Ombra"

“La penombra, poco considerata dai linguaggi plastici del movimento moderno, ritrova oggi nel progetto ambientale ampie possibilità espressive arricchite da un grande retroterra storico ed emozionale.”
Incontri con il design
14 settembre 2016
Clino Trini Castelli
Informazioni

Storia

Situata in prossimità del centro di Bergamo, Villa Grismondi Finardi nasce come casa di campagna e deve l’attuale denominazione alle nobili famiglie Grismondi che l’abitarono nel ‘700, e Finardi, che la possiedono dalla metà del 1800. Tra il 1855 e il 1858 l’architetto Giacomo Bianconi opera il restauro che determina l’aspetto attuale con esterni sobri e interni dalla decorazione sfarzosa, disegnando anche l’ampio parco dall’impianto ottocentesco all’inglese, cintato nel secolo successivo al sorgere del Quartiere Finardi.